• 1863 Fondazione Marchesi L&P

1863 Fondazione Marchesi L&P

Piero, figlio di Niccolò, insieme a suo fratello Ludovico e a Guglielmo Guerrini, marito della sorella Ottavia, fondano l'attuale Marchesi Antinori, chiamata in origine Marchesi L&P Antinori, con l'obiettivo di "stabilire un po' di ordine tra le varie attività vitivinicole sviluppate dalle precedenti generazioni degli Antinori dal XIV secolo ."
Modernizzano le loro quattro tenute toscane e adottano il disegno della Villa Antinori per i loro vini più importanti.

1867 Orazio Antinori

Orazio Antinori poliedrico esploratore dallo spirito pionieristico fonda a Firenze la Società Geografica Italiana. Orazio, nato nel 1811, lasciò scritto che "poche ebrezze sono comparabili a quella di colui che si mette in cammino per inoltrarsi verso paesi ignoti". In questi anni Piero e Lodovico Antinori esportano il loro vino  in Sudamerica e nel contempo, Orazio ne esplora la terra in cerca di reperti naturalistici.
 

1861 L'Unità di Italia

Il 17 marzo 1861 il Re Vittorio Emanuele II di Savoia, proclama l'Unità d'Italia.
Culmina così il Risorgimento, il periodo della storia d'Italia che porta all'unità politica e all'indipendenza della nazione e che occupa un arco temporale di vari decenni e il coinvolgimento di figure del calibro di Camillo Benso Conte di Cavour, Giuseppe Mazzini e Giuseppe Garibaldi.

Torna alla storia