• 1491 Tenuta Le Rose

1491 Tenuta Le Rose

Mentre il Palazzo è la residenza cittadina, la Tenuta Le Rose del Galluzzo è la residenza “in vigna” degli Antinori, “con casa da signore e da lavoratore”, da cui la famiglia trae 40 barili di vino annui; la famiglia porta in città e vende il proprio vino, già conosciuto tra i signori fiorentini.

1506 Palazzo Antinori

Niccolò Antinori acquista, come residenza cittadina della famiglia, uno splendido palazzo a pochi passi dal Duomo, situato di fronte alla chiesa di San Gaetano in Piazza San Michele Bertelde, sul lato destro dell'Arno, nel centro di Firenze.
Il palazzo era stato commissionato al famoso architetto Giuliano da Maiano dalla famiglia Boni nel 1461.  Nel 1475 era stato ceduto ad un amico dei Medici, Carlo Martelli, morto senza eredi.
E' Lorenzo dei Medici, in persona ad indicare il palazzo a Niccolò Antinori, che lo acquista per 4000 fiorini d'oro. Da allora, il palazzo, conosciuto da tutti come Palazzo degli Antinori, da il nome alla piazza su cui si affaccia e ospita la famiglia e la sede della Marchesi Antinori

1492 Cristoforo Colombo

Cristoforo Colombo sbarca nel "Nuovo Mondo", mentre a Firenze muore Lorenzo de Medici: la città ha vissuto con "il Magnifico" al potere gli anni di massimo splendore culturale, artistico e sociale.

Torna alla storia